Federlavoro intervista l’avv. Carlo Fossati sulle previsioni dell’impatto della crisi da Covid-19

pubblicato in: Uncategorized | 0

Federlavoro ha chiesto al senior partner Carlo Fossati la sua opinione da giurista sulle prevedibili conseguenze che la crisi epidemiologica porta con sé nei confronti del lavoro, delle attività produttive e del bilancio dello stato.

Con un’analisi attenta alle varie realtà, il giuslavorista mette a fuoco sia i vantaggi sia i limiti dello smart-working, grande protagonista nelle misure restrittive imposte dalla pandemia.

Mantiene in definitiva un atteggiamento di fiducia nelle capacità di ripresa del Paese, per la creatività e alla tenacia che hanno sempre pemesso alle eccellenze italiane di stupire. Tuttavia, per quanto riguarda le misure politiche sinora adottate, l’avv. Carlo Fossati osserva come il solo blocco dei licenziamenti non possa essere una risposta alla “nuova normalità”, che deve pur tenere il passo con i ritmi obbligati dell’economia.

A questo link l’intera intervista.