Su “La consulenza del lavoro” commento alla sentenza della CGUE in materia di somministrazione

pubblicato in: Uncategorized | 0

Sul numero attuale della rivista edita da Eutekne, il senior partner Sergio Passerini  esamina le ragioni della recente sentenza del 14.10.2020 della Corte di Giustizia dell’Unione Europea. Sono di grande interesse in quanto si è colta l’occasione per offrire una completa ricognizione dell’origine e delle finalità della Direttiva 2008/104/CE in materia di lavoro tramite agenzia, e di quali siano gli obiettivi che l’ordinamento dell’Unione prescrive ai sistemi nazionali.

L’interprete italiano non può evitare di leggere questa sentenza in relazione ad alcune recenti novità normative e al mai sopito, ma spesso stereotipato, dibattito interno in materia di somministrazione di lavoro.

L’avv. Sergio Passerini sottolinea come gli argomenti addotti nella motivazione di questa sentenza della CGUE offrano importanti spunti per riaffermare la positiva valutazione di utilità che della somministrazione dà l’ordinamento dell’Unione.

L’intero articolo è disponibile qui.