Vaccino e sicurezza sul lavoro – L’analisi del prof. avv. Pietro Ichino

pubblicato in: Uncategorized | 0

Il prestatore di lavoro è tenuto a conformarsi alle misure adottate dall’imprenditore per garantire la sicurezza e l’igiene del lavoro, quando siano ragionevoli, in quanto aderenti alle indicazioni condivise dalla comunità scientifica; dunque, se del caso, anche a quella che richieda la vaccinazione contro il Covid-19.

Il saggio, scaricabile qui, è pubblicato sul n. 4/2020 di Lavoro Diritti Europa ed è comparso in versione sintetica su il Quotidiano Giuridico di venerdì 8 gennaio.