Massimo Pallini  

Partner di riferimento a Roma

 

Tel. 06 45439500 Fax 0645439509

massimo.pallini@ichinobrugnatelli.it

Ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” nel 1989, il diploma di “Specialista in Diritto Sindacale, del Lavoro e della Previdenza Sociale” nella stessa Università nel 1993, il dottorato di ricerca in Diritto del Lavoro e Relazioni industriali presso l’Università degli studi di Bologna nel 1997.

E’ professore ordinario di diritto del lavoro e delle relazioni industriali presso l’Università degli studi di Milano, ove attualmente tiene i corsi di Istituzioni di diritto del lavoro, diritto del lavoro europeo e comparato e di diritto del lavoro alle dipendenze delle Pubbliche Amministrazioni.

E’ vicedirettore del Master di II livello in diritto del lavoro e relazioni industriali dell’Università degli studi di Milano.

E’ iscritto all’ordine degli avvocati di Roma dal 1993 e all’albo degli avvocati cassazionisti dal 2005.

Dal 1998 esercita la professione forense quale avvocato del libero foro occupandosi di assistenza legale stragiudiziale e giudiziale in materia di diritto del lavoro, delle relazioni industriali, del pubblico impiego e della previdenza sociale.

Ha prestato attività di consulenza in favore della Direzione Generale “Employment” della Commissione Europea per gli studi preparatori della direttiva 2014/67/UE (COM/2012/131 final), concernente l’enforcement della direttiva 96/71/CE relativa al distacco dei lavoratori nell’ambito di una prestazione di servizi tra Stati Membri, ed attualmente la sta prestando per gli studi di valutazione dell’impatto di una eventuale riforma delle regole di applicazione del diritto della concorrenza alla contrattazione dei lavoratori autonomi e parasubordinati (COMP/2020/008).

Dal 2015 al 2017 è stato membro della Commissione governativa per la valutazione degli effetti della riforma c.d. Jobs Act.

E’ autore di numerose pubblicazioni (monografie, saggi, note a sentenze, relazioni a convegni) in materia di diritto del lavoro e relazioni industriali.

E’ componente del comitato di redazione della Rivista Italiana di Diritto del Lavoro, della Rivista Giuridica del Lavoro e della Previdenza Sociale e della Rivista del diritto della Sicurezza Sociale.

E’ socio della Associazione Italiana di Diritto del Lavoro e della Sicurezza Sociale (AIDLaSS) e della Associazione Giuslavoristi Italiani (AGI).

Conosce la lingua inglese