Legal Info

Informativa relativa al trattamento dei dati personali

A norma del Reg. (UE) 2016/679 (il “GDPR”), «Regolamento relativo alla protezione alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE», lo Studio Legale Ichino-Brugnatelli e Associati, associazione professionale con sede legale in Milano, via Lorenzo Mascheroni n. 31, codice fiscale e partita iva 04628580153, in qualità di Titolare del Trattamento (lo “Studio” o il “Titolare”), unitamente ai singoli Professionisti Associati dello Studio (il cui elenco nominativo è disponibile alla pagina internet ichinobrugnatelli.it), con la presente La informano ex artt. 13 e 14 GDPR in merito al possibile trattamento di alcuni Suoi dati personali, anche appartenenti alle particolari categorie di cui agli articoli 9 o 10 del GDPR, i quali verranno acquisiti, anche verbalmente, direttamente da Lei (in qualità di “Interessato”), da persone da Lei autorizzate oppure da terzi (complessivamente, i “Dati” e il “Trattamento”)..

I dati oggetto del trattamento e le loro fonti

I Dati oggetto del Trattamento sono solo quelli necessari al fine dell’esecuzione dell’attività da Lei richiesta allo Studio, della conclusione, esecuzione o cessazione di un contratto in essere con Lei o con l’ente o organizzazione nel cui interesse Lei agisce, della comunicazione di attività svolte dallo Studio. Questi possono essere relativi, tra l’altro, a informazioni anagrafiche, di contatto, fiscali, contributive, assistenziali, tributarie, lavorative, bancarie (“dati personali”), nonché idonei a rivelare l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche o l’appartenenza sindacale, ma anche dati genetici, dati biometrici, dati relativi alla salute, alla vita sessuale o all’orientamento sessuale dell’Interessato (“dati particolari”), così come dati relative alle condanne penali e ai reati o a connesse misure di sicurezza (“dati giudiziari”).

I Dati possono essere raccolti presso una pluralità di fonti: la maggior parte dei Dati sono rilasciati – in forma orale o scritta – direttamente da Lei oppure da persone da Lei autorizzate a tal fine (per esempio: consulenti del lavoro, commercialisti, precedenti avvocati, ecc.); altri Dati possono essere ottenuti dallo Studio consultando fonti e/o banche dati indicate dall’Interessato o da altre fonti e/o banche dati pubbliche o a cui lo Studio ha autonomo accesso; altri Dati ancora possono essere comunicati allo Studio da terzi, quali, ad esempio, i consulenti e i procuratori di controparte.

Le finalità e le basi giuridiche del trattamento

In ogni caso, i Dati saranno trattati ai seguenti fini (le “Finalità”):

  • Per l’instaurazione, esecuzione o cessazione del contratto in essere con Lei o con l’ente o organizzazione nel cui interesse Lei agisce, ivi incluse le esigenze di fatturazione. Il Trattamento avverrà, ex 6 co. 1 lett. b) GDPR, sulla base delle necessità di esecuzione del rapporto negoziale, per adempiere obblighi di legge ex art. 6 co. 1 lett. c) GDPR o sulla base del Suo consenso ex art. 6 co. 1 lett. a) GDPR.

Resta inteso che, in ogni caso, lo Studio potrà utilizzare i Suoi dati personali per perseguire un proprio legittimo interesse, nei modi e nei limiti di cui all’art. 6 co. 1 lett. f) GDPR.

 

Il conferimento dei Dati è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali connessi al rapporto in essere e pertanto l’eventuale rifiuto a fornirli o l’opposizione al successivo trattamento potrà determinare l’impossibilità dello Studio a dar corso agli stessi rapporti contrattuali.

Inoltre, il trattamento dei Suoi dati personali (e, in particolare, il nome, il cognome, l’indirizzo di domicilio e quello email) potrà avvenire per finalità informative, formative e promozionali dello Studio, quali l’iscrizione alla newsletter dello Studio oppure l’invito a eventi formativi. In questo senso, il trattamento è del tutto facoltativo e avverrà esclusivamente nei limiti della sussistenza di un legittimo interesse dello Studio ex art. 6 co. 1 lett. f) GDPR e sino a quando permarrà il Suo consenso a norma dell’art. 6 co. 1 lett. a) GDPR.

I soggetti coinvolti nel Trattamento e comunicazione dei Dati

Il Trattamento verrà eseguito direttamente dallo Studio o dai singoli professionisti dello Studio, quali titolari o contitolari del trattamento: tra i destinatari dei Suoi dati personali sono incluse anche altre persone autorizzate, quali i collaboratori interni allo Studio, il personale di segreteria e gli addetti a funzioni specifiche inerenti alla gestione dello Studio, i quali sono costantemente identificati, opportunamente istruiti e resi edotti dei vincoli imposti dal GDPR.

Nel trattare i Suoi dati, lo Studio potrà altresì avvalersi di appositi fornitori, quali aziende specializzate nella fornitura di servizi informatici nell’ambito delle comunicazioni elettroniche, della gestione delle anagrafiche e dei database, dell’archiviazione, della fatturazione e della contabilità, a tal fine nominati Responsabili del Trattamento ex art. 28 GDPR. L’elenco completo dei Responsabili del Trattamento nominati dallo Studio ex art. 28 GDPR è sempre disponibile e può essere richiesto inviando una mail a privacy@ichinobrugnatelli.it.

Ferme restando le comunicazioni e diffusioni effettuate in esecuzione di obblighi di legge e della normativa comunitaria, i dati personali oggetto del Trattamento possono essere comunicati in Italia alle seguenti categorie di soggetti:

  • istituti di credito;
  • società di recupero crediti;
  • società di assicurazione del credito;
  • società di consulenza informatica;
  • agenzie di marketing;
  • persone, società, associazioni o studi professionali che prestino servizi o attività di assistenza e consulenza al nostro Studio, con particolare ma non esclusivo riferimento alle questioni in materia contabile, amministrativa, tributaria e finanziaria.

Qualora nello svolgimento dell’incarico di consulenza e/o di assistenza e/o di patrocinio legale conferito dall’Interessato allo Studio o ai singoli professionisti dello Studio si renda necessario l’intervento di un professionista terzo esterno, la collaborazione tra quest’ultimo e lo Studio potrà essere instaurata solo con il consenso dell’Interessato, che agirà, insieme allo Studio, in qualità di Contitolare del Trattamento o di Responsabile del Trattamento ex art. 28 GDPR.

Nel caso in cui venga nominato un Responsabile della Protezione dei Dati (il “DPO”), i dati identificativi dello stesso saranno resi noti mediante pubblicazione dei medesimi integrando la presente informativa.

Conservazione dei Dati

I Dati saranno trattati in Italia presso lo Studio ovvero presso i singoli Responsabili. Non è previsto il trasferimento dei Dati presso Responsabili stabiliti in paesi extraeuropei.

Lo Studio tratterà i Dati per tutta la durata dell’incarico conferito e fino alla cessazione del medesimo.

Dopodiché, i dati saranno conservati, per far fronte alla normativa di legge, per un periodo di 10 anni successivi alla cessazione, decorsi i quali lo Studio provvederà a rendere anonimi e/o a cancellare tutti i dati personali dell’Interessato, salva l’esigenza di conservare i dati stessi per un periodo maggiore ove ciò si renda necessario per finalità di difesa dello Studio e/o dei singoli professionisti incaricati (eccezione processuale).

I diritti dell’Interessato e il relativo esercizio

A norma degli articoli 13, comma 2, lettere (b) e (d), 15, 16, 17, 18, 20 e 21 Reg. (UE) 2016/679, si informa l’Interessato che, in qualsiasi momento:

  • ha il diritto di consultare i propri dati e chiederne l’eventuale aggiornamento, rettifica, integrazione, cancellazione e di opporsi o limitarne il trattamento;
  • ha il diritto di revocare il consenso prestato ex 6 co. 1 lett. a) GDPR, ove il consenso costituisca la base giuridica del trattamento, senza pregiudicare la liceità del trattamento basato sul consenso prima della revoca;
  • ha il diritto di proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell’Autorità su garanteprivacy.it.

L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito.

Lei potrà rivolgersi, a tal fine, allo Studio e, precisamente, al Referente Privacy all’indirizzo email privacy@ichinobrugnatelli.it.

In caso di richiesta di limitazione del trattamento dei dati conferiti, di opposizione al loro trattamento, di cancellazione dei medesimi oppure di revoca del consenso, il Titolare potrà riservarsi di conservare alcuni dati dell’Interessato nella misura in cui gli stessi siano necessari per l’«esecuzione del contratto», per «adempimento di obblighi di legge» oppure per la tutela di un proprio «interesse legittimo»

Aggiornato al giugno 2018

Lo Studio Legale Ichino Brugnatelli e Associati.

________________________________________________

Note Legali

Le informazioni e i documenti pubblicati su questo sito sono forniti unicamente per scopi informativi al fine di illustrare le attività svolte dallo Studio Legale Ichino-Brugnatelli e Associati e non devono essere considerati come servizio di consulenza legale o sostitutivi di tale servizio.

I contenuti del presente sito sono stati redatti con cura; tuttavia, lo Studio Legale Ichino-Brugnatelli e Associati, nei limiti consentiti dalla legge, declina qualsiasi responsabilità per ogni costo, spesa, perdita o danno che possa derivare dall’utilizzo del sito o delle informazioni ivi fornite.

Questo sito potrebbe consentire l’accesso ad altri siti. Lo Studio Legale Ichino-Brugnatelli e Associati declina qualsiasi responsabilità per i contenuti di tali siti esterni.

Il trattamento dei dati personali pervenuti allo Studio Legale Ichino-Brugnatelli e Associati tramite questo sito si svolgerà in conformità alle disposizioni del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196.